Analisi Forex | Eur/Usd

Scritto il alle 18:21 da arduino schenato@finanza

Salve a tutti.

Qui di seguito una breve analisi di un mio trade appena effettuato e ancora a mercato.

Eur/Usd

segnali forex eur/usd

Proprio nel pomeriggio il “nostro” Draghi, durante il solito meeting mensile di politica monetaria, ha confermato che la BCE è pronta a utilizzare tutti gli strumenti necessari per combattere la bassa inflazione. Non si vedono rischi nell’area euro e la ripresa comincia a vedersi. Durante le parole di Mario Draghi, ovviamente, eur/usd ha risentito di una fortissima volatilità nei prezzi che ha portato alle ore 18 il cambio a 1.3700. Per quanto mi riguarda, proprio ieri, avevo inserito un ordine di vendita sul pair al prezzo di 1.3785, livello interessante di resistenza. Essendo un trader che lavora principalmente attraverso i grafici daily non mi ero preoccupato del fatto che oggi ci sarebbero state le parole del presidente della BCE visto che nel fare trading ho sempre uno stop loss inserito e che scatta automaticamente nel caso il mercato non vada nella direzione sperata. Interessantissimo il “mood” che aveva fino a ieri eur/usd visto che seguiva perfettamente i principi fondamentali della mia metodologia di trading. Ora mi ritrovo corto di eur e lungo di dollari americani con un possibile ottimo trade. L’obbiettivo che mi prefiggo è l’area 1.3560 dove il mio rapporto tra rischio e beneficio diventerebbe di 1:5. Buon trading SIMPLE!

Arduino Schenato

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 7.3/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Analisi Forex | Eur/Usd , 7.3 out of 10 based on 4 ratings
Nessun commento Commenta

Analisi Tecnica Rottura di forza della resistenza a 22300 con long black ma, subito la reazione d
Finora si è sempre speculato su quello che potrebbe accadere. Ma adesso le cose cambiano. Si pa
Tornando ai principi fondamentali, che possono schiarire le idee in momenti di difficile di interpre
Recentemente vi abbiamo proposto la bolla del secolo, si quella sulle obbligazioni sovrane, la c
Partenza positiva per le piazze finanziarie europee stamattina. Dopo la brusca flessione di ieri, gl
Loro fanno finta di nulla, nessuno problema, continuano ad introdurre gas soporifero in Europa,
Con la pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 settembre 2017, n. 150